top of page

                    Autore di noir

​​​                                                           Marchitelli Luigi Pietro Romano detto “GINO”​

 

 

 

Sono nato a Milano il 23.05.1959, da madre di origine Carovignese e padre della provincia

di Foggia, Sant'Agata di Puglia, emigrati al nord all'inizio degli anni del boom economico verso la fine degli anni '50.

A Carovigno ho vissuto gran parte della mia infanzia, durante le lunghe vacanza estive negli anni '60 e '70, con mia nonna Mariuccia e con tutti gli "scugnizzi" dei vicoli antichi del centro storico d'allora.

Carovigno è un paesino che potrebbe diventare un piccolo gioiello dell'alto Salento Brindisino... senza nulla invidiare alla bellissima città di Ostuni, situata a soli 5km di distanza.

Vi invito a vivere ed assaporare tutte le bellezze di questo luogo davvero incantevole.

Ritrovandomi a sistemare l'antica casa della mia nonna materna ho avuto la fortuna di tornare a Carovigno, in ogni periodo dell'anno, scoprendo tutte le bellezze della natura che questo posto può regalare a chiunque venga a visitarlo, anche e soprattutto FUORI STAGIONE !

Qui ho AMBIENTATO e scritto gran parte del mio primo romanzo noir "Morte nel Trullo", pubblicato nel giugno del 2012 - di cui nel giugno 2022 è caduto il DECENNALE - [20.000 copie vendute in 10 anni], e il terzo libro "IL PITTORE" vincitore del diploma d'onore opera inedita 2013 al premio internazionale IL MOLINELLO [uno dei premi più prestigiosi del nostro Paese] e menzione a PROVINCIA in GIALLO 2014. I romanzi, fin dall'inizio, e solo con il passa parola e la rete internet, sono diventati dei piccoli casi letterari.

Sempre a Carovigno, si è conclusa la stesura del romanzo Resistente,  

"IL BARBIERE ZOPPO - 1969 Una ragazza e la scoperta della Resistenza"... 

[trovate tutte le info su www.ginomarchitelli.com]

​E tra queste mura e questi scenari, che hanno visto la creazione di alcuni personaggi del libro e momenti d'azione e passione indimenticabili...

Consento, a pochi e fidati amici di vivere, la "mia casa" e di "scoprire" le stesse sensazioni di Giovanni Gabrielli (il killer) di Morte nel trullo, della maestra di San Vito dei Normanni, del vecchio pescatore che scoprì il corpo del Conte e di respirare i profumi di Torre Guaceto... con l'inquietante colonna sonora degli Uriah Heep, Genesis, Pink Floyd o Verbanus e molti altri ancora...

Sono poi seguiti molti altri lavori "Qvimera","Una storia di tutti" 2014, il DVD con la video intervista ai partigiani della Val D'Ossola "Siamo i ribelli della montagna" nel 2014, "Milano non ha memoria""Sangue nel Redefossi" nel 2016, "Il segreto di piazza Napoli" nel 2017, "Milano tra Utopia & Rivoluzione" nel 2017, "Ben, Tondo e gatto Peppone" nel 2017, "Il covo di Lambrate" a Ottobre 2018, "L'Assenza" novembre 2019. 

Ad aprile 2020, in piena pandemia da Covid è stata pubblicata la ricerca storica - con un capitolo proprio dedicato a Carovigno - "Campi fascisti una vergogna italiana" con recensione nazionale su IL VENERDI' di Repubblica e che ha vinto il prestigioso premio Luzzi. ... insomma una gran mole di lavoro editoriale e letterario che è stata ulteriormente implementata dall'uscita del grande successo letterario pubblicato, nel novembre 2020, "PANICO A MILANO" - romanzo pluri premiato - e dall'ultimo thriller, primo romanzo scritto in Europa, "DELITTO IN PIATTAFORMA" che analizza e denuncia le condizioni di vita, lavoro e sfruttamento dei tecnici delle piattaforme petrolifere ENI negli anni '80. A Novembre 2022 è stato pubblicato "In viaggio con il morto - da Milano alla Puglia", l'avventura tragicomica, satirica e ironica di una famiglia border line dei giorni nostri che tenterà di far sparire il cadavere del nonno - morto in casa nell'estate 2022 - per non perdere la pensione.

A NOVEMBRE 2023 E' USCITA LA NUOVA INDAGINE DEL COMMISSARIO LORENZI (che torna dopo 5 anni di assenza), la settima dal titolo

"MILANO INCIDENTE MORTALE"

 

 

 


Gino SI.jpg
20180719_163729.jpg

                                                                    La casa è proprio quella dove mi rifugio a scrivere, a pensare, a passare le vacanze con i                                                                      miei figli e la mia compagna Elena, quindi NON E' UNA CASA VACANZA ma la casa di                                                                            famiglia dove trovate le nostre cose, i nostri libri, i nostri arredi... per questo motivo                                                                              chiedo, a chi vorrà trascorrervi alcuni momenti di vacanza, di viverla come se fosse la                                                                          "propria" casa, mantenendo cura e rispetto di ciò che troverete all'interno.

                                                                    La residenza mi aiuta a riflettere e lavorare all'organizzazione del festival                                                                                      nazionale del noir contro le mafie, "Terre Messapiche Salento in Noir" che nel                                                                              2023 ha raggiunto la settima edizione consecutiva. 

​                                                                    La casa è piccola, umile, in fase di varie piccole ristrutturazioni che eseguo man mano,                                                                        fuori stagione... modesta, ma con tutti i "piccoli" comfort per poter passare una bella                                                                            vacanza adatta ad una coppia ma anche a una piccola famigliola.

                                                                    La grande terrazza, di circa 35mq, che da sulla piazza principale vi stupirà e vi                                                                                        permetterà di trascorre momenti di piacevole relax. Sono state installate QUATTRO                                                                              PIASTRE ELETTRICHE IN CUCINA eliminando LA BOMBOLA DEL GAS...

Milano incidente mortale.jpg
1A - Nuovo FRONTE Morte nel trullo marzo 2022.jpg
PANICO A MILANO III^ Ristampa.jpg
Copertina delitto in piattaforma A.jpg
3B - NUOVA COPERTINA IL PITTORE 2022.jpg
Ombrellone.jpg
Campi Fascisti.jpg
2 - Nuovo Fronte Qvimera.jpg
Il_covo_di_Lambrate_Prima ristampa_001li
L'assenza NUOVO 14 cm FRONTE ARTIC.jpg

Torre orologio e porta antica.jpg
gino bianco copia ottobre 2022 .jpg
Gola.jpg
bottom of page